Nel cuore del Chianti

Infinity, a sfioro sui vigneti

La nuova piscina scoperta del Castello di Spaltenna, nel Senese ha dimensioni semi olimpioniche e si affaccia su panorami mozzafiato. Per gli ospiti una Spa con trattamenti esclusivi e i menu dello chef greco Stelios Sakalis

© Tommy Picone

La novità dell’estate 2022 è Infinity, una piscina di dimensioni semi olimpioniche per momenti di relax e bagni di sole con vista sulle colline del Chianti

Il contesto, quello di pregio di un resort e relais ricavato in una pieve medievale, con torre campanaria e monastero.

Porte aperte ai turisti, per un soggiorno all’insegna del riposo, della contemplazione, ma anche del benessere e della “cura di sé”, al maestoso resort 5 stelle Castello di Spaltenna, a Gaiole in Chianti, nel cuore del Senese e del Chiantishire, in posizione panoramica e vicina ai più conosciuti itinerari turistici della Toscana.

La nuova arrivata è, come si diceva, Infinity, la piscina rinnovata, magnifica attrattiva per il tempo libero e nuova opportunità per la cura del corpo. Con i suoi 25 metri per 7 costituisce un vero e proprio unicum in un contesto di resort di charme.

Costruita a sfioro sui vigneti che circondano la proprietà, si affaccia su un panorama mozzafiato e richiama il prospetto sud architettonico del Castello, con tanto di torri, che si specchiano nell’acqua.

Tutto pronto, dunque, per bagni di sole in suggestiva cornice. Ma non sono certo le uniche possibilità per gli amanti dello sport e del fitness. A disposizione degli ospiti anche una piscina coperta e riscaldata, sempre con vista. E a completare l’offerta benessere ecco, all’interno del complesso, una attrezzatissima palestra e impianti per praticare all’aperto tennis, bike (Gaiole in Chianti è il paese dell’Eroica, la storica manifestazione ciclo storica non competitiva promossa da anni per promuovere il territorio del Senese) e trekking tra vigneti e boschi incontaminati.

A proposito di bike, anche una possibilità tecnologica: quella di visitare, alla mano una app dedicata (frutto di un accordo fra il resort e la società Bicelo) i luoghi e le destinazioni più interessanti del circondario.

Dopo gite e fitness nulla di meglio di una lunga pausa relax alla Spa La Pieve. Il centro benessere offre trattamenti viso e corpo con i prodotti della linea di skincare svizzera La Colline, formulazioni complesse basate su principi attivi high-tech accuratamente dosati, magia vera per la rigenerazione cellulare e per la cura dello spirito.

I principi attivi ‘Cell Life Extender’ sono infatti in grado di trasformare i radicali liberi in acqua e ossigeno correggendo e prevenendo l’invecchiamento cutaneo.

Dalla Spa alla tavola, e alla cucina de Il Pievano, stella Michelin per il quinto anno consecutivo. A deliziare il palato degli ospiti tre nuovissimi menu degustazione, tutti firmati dallo chef greco Stelios Sakalis, allievo di Gordon Ramsey, ovvero i piatti della tradizione rivisitati in chiave moderna e innovativa.

Ecco i nomi: Mrs Jackyll, ovvero i sapori mediterranei; Dr Jackyll sei portate all’insegna della commistione fra le origini greche dello chef ed il territorio toscano, e Mr Hyde, un blind menu ideato per sorprendere gli ospiti.

Quest’anno a completare la squadra il nuovo Restaurant Manager, Saverio Roseni, che vanta una lunga e provata esperienza nella più prestigiose strutture di hotellerie italiane ed europee.

Non vi è tavola senza buon vino, ed ecco la Cantina, che oltre al Chianti Classico e Riserva prodotto dalle vigne del Castello, offre circa 750 etichette dei più pregiati vini del territorio.

Al Castello di Spaltenna lusso è sinonimo di semplicità, riscoperta dell’antico e attenzione al dettaglio. Il resto lo fa lo splendido scenario del Chiantishire, ricco di itinerari fra pievi e borghi, strategico punto di partenza per visite in giornata alle mete più gettonate della splendida Toscana, da Siena a Firenze ad Arezzo. Castello di Spaltenna fu in origine borgo medioevale costituito da una Pieve con torre campanaria e da un monastero fortificato del XII secolo.

L’accurato restyling, rispettoso di origini, architettura, storia e paesaggio ha consentito l’allestimento di camere arredate all’insegna del gusto e del comfort, ciascuna diversa dall’altra ma tutte di grande fascino.

Per chi desideri maggiore riservatezza, la struttura mette a disposizione, a poca distanza, anche tre sontuose residenze private.

La prima è quella delle Caciaie, antico casale toscano trecentesco con due edifici separati, parco con piscina e sei stanze con bagni privati. Poi la Canonica, nell’incantevole borgo medioevale di Vertine, una residenza d’epoca che risale al XII secolo, soluzione ideale per famiglie.

©Oliwer

La dimora è circondata da giardino privato con piscina e può ospitare fino a 8 persone in quattro camere da letto con bagno privato. Infine Vertine Apartments Spa, alloggio per quattro ospiti con una Spa dedicata.

Il general manager del complesso, Alessandro Ercolani si aspetta una grande estate: “Nella nuova piscina semi-olimpionica – dice – su cui abbiamo deciso di investire si fondono elementi costruttivi all’avanguardia e l’uso di materiali locali che rispettano il contesto del complesso storico toscano. E’ una struttura che si armonizza perfettamente con paesaggio circostante e contesto architettonico. Siamo certi che sarà apprezzata dai nostri ospiti”.

Monica Autunno

www.spaltenna.it
error: il contenuto è protetto.