Verde Grazzano

Il Club dei pollici verdi

In settembre torna la kermesse Verde Grazzano: tre giorni nel parco di un castello per incontrare i vivaisti più originali. E copiarne i segreti

Nel Castello di Grazzano Visconti, una ghiotta occasione per trasformarci in green designer della nostra casa

Dal 24 al 26 settembre il Parco del Castello di Grazzano Visconti, in provincia di Piacenza (Emilia-Romagna`), si trasforma in un palcoscenico verde molto allettante. Si riuniscono infatti selezionati vivaisti d’Italia, Slovenia e Germania per proporre alla community di appassionati competenti e menti curiose varietà botaniche molto particolari.

Non si tratta di una semplice mostra-mercato di giardinaggio: i vivaisti sono produttori diretti, non intermediari, e portano al castello cultivar non ancora immesse sul mercato commerciale.

Primizie in esclusiva in questa vetrina d’elezione, esiti di nuovi incroci, nuovi innesti, essenze di recente acclimatazione, per lanciare un invito a fare del verde e del bello l’antidoto naturale alle inquietudini che il momento porta con sé.

Gli organizzatori, un panel di tutto rispetto, si sono posti l’obiettivo di intrigare e stupire il pubblico. Luchino Visconti, Allegra Caracciolo Agnelli e Federico Forquet hanno concepito “Verde Grazzano” con esempi di giardini effimeri, dove alcuni vivaisti creeranno oasi verdi al fine di ispirare il pubblico.

Nel parco sontuoso del castello di fine Trecento – che è stato fortezza, bastione di difesa e dimora– sarà possibile incontrare i vivaisti e confrontarsi con loro, chiedere consigli e scambiare esperienze.

Nell’ambito di Verde Grazzano ci saranno anche due incontri sui temi della botanica e del green design. Sabato alle 14.30 Carlo Contesso, fra i più noti garden designer italiani, con il titolo “L’evoluzione del giardino. Dalle prime oasi al giardino moderno” farà una carrellata delle tappe salienti, illustrando come mondo naturale e giardini siano sempre stati intrecciati e quanto la biodiversità sia connessa allo stile progettuale contemporaneo.

Verde Grazzano – vivaio Water Nursery

Domenica alle 15.00 l’intervento di Benedetto Camerana verterà sul giardino pensile. Partendo dall’esperimento realizzato a Torino, che ha trasformato l’asfalto del Lingotto da pista per auto a giardino con 20.000 piante autoctone, l’architetto spiegherà come queste siano capaci di assorbire sostanze inquinanti. E dal giardino pensile più grande d’Europa possiamo carpire qualcosa utile per i nostri terrazzi.

Sabato mattina e domenica pomeriggio, sarà inoltre possibile effettuare una visita nel parco guidata da Carlo Contesso, che è anche paesaggista e botanico.

La Redazione

INFO
Castello di Grazzano Visconti
Via del Castello, 2, 29020 Grazzano Visconti (PC) -Italy

Venerdì 24 settembre dalle 14 alle 19
Sabato e domenica dalle 9 alle 19
Ingresso 10 euro, conferenze incluse (8 per i soci FAI)
È possibile abbinare la visita del Castello 
Cani ammessi (nel parco)

www.verdegrazzano.it
SOCIAL FB