Viganò Alta Moda festeggia 100 anni

Un secolo di bellezza con Viganò Alta Moda

Sabato 21 settembre Viganò Alta Moda apre i battenti della storica sede milanese per i suoi 100 anni

Viganò Alta Moda festeggia 100 anni di bellezza. Lo fa a Milano, all’interno della storica sede dell’azienda, con un evento esclusivo per la prima volta aperto al pubblico in cui storia, arte e Made in Italy saranno protagonisti assoluti.

Buon Compleanno Viganò Alta Moda

Laura Viganò in posa

Quest’anno Viganò Alta Moda segna un traguardo davvero importante. Sabato 21 settembre, all’interno della storica sede milanese di via Paolo Cannobio 39, a due passi dal Duomo, ben 100 candeline saranno spente per festeggiare un successo senza tempo.

E sì, perché è già passato un secolo da quando Viganò Alta Moda, storica azienda milanese nonché punto di riferimento nel mondo di gioielli, bijoux, accessori e componenti per realizzare bigiotteria e ricamo, ha aperto i battenti.

Ode a bellezza e Made in Italy dal 1919

Era il 1919 quando Carlo Viganò, uomo di enorme talento e gusto per il bello, decide di lasciare un buon impiego alle Poste di Desio alla volta di Parigi. Lì si innamora perdutamente dei lavori dei grandi ricamatori francesi e decide quindi di acquistare materiale da ricamo per poterlo rivendere in Italia.

Sono gli anni della Belle Époque, in cui signore eleganti sfoggiano abiti piumati ricchi di strasses. E sono gli anni dell’ascesa dei ricamatori italiani nell’olimpo dell’arte e della bellezza.

Carlo Viganò apre un’antica merceria in via Sant’Antonio, ma poco dopo si trasferisce a due passi da Piazza Duomo in via Paolo da Cannobio 39, tuttora storica sede del marchio Viganò Alta Moda.

Nel ‘33 apre un nuovo e importante negozio in Galleria Vittorio Emanuele con collezioni di gioielleria e bigiotteria tipicamente Made in Italy.

A partire da metà anni ’40 è Gianni Viganò, figlio di Carlo, a prendere in mano le redini dell’azienda e aprire nuovi punti vendita sparsi in tutto il territorio, trasformando Viganò Alta Moda in un vero e proprio punto di riferimento della bellezza.

Nel 1985 tocca al figlio Giancarlo Viganò e, oggi, la figlia Laura, rappresentante della quarta generazione Viganò, apre la strada a una nuova fase della Ditta.

Viganò Alta Moda si occupa di ricamo, sia al dettaglio che all’ingrosso, oltre che materiale di bigiotteria, proponendo collezioni di propria produzione accanto a pezzi vintage d’archivio.

Tutto questo, ovviamente, all’interno della storica sede di via Paolo da Cannobio oggi insignita del valore di Bottega Storica milanese.

Inoltre, una nuovissima e raffinata boutique ha aperto in via Gonzaga 5.

Una nuova sede inaugurata nel 2016, in cui Viganò ha saputo costruire la sua nuova identità attraverso una selezione ricercata di borse, cappelli, acconciature da cerimonia, ventagli, ombrelli, guanti e bigiotteria.

Viganò Alta Moda ha deciso di festeggiare con evento esclusivo

Sabato 21 settembre, la storica sede di Via Paolo da Cannobio 39, sarà visitabile in una veste totalmente inedita. Tante le dimostrazioni aperte al pubblico, un’esposizione di pezzi iconici pensata per l’occasione, oltre che la visita all’archivio storico, per la prima volta aperto al pubblico.

“Siamo molto fieri di avere la possiblità di festeggiare questo traguardo importante, in un momento di grandi cambiamenti nel mondo del retail riuscire ad esserci è una grande vittoria e una sfida continua che portiamo avanti ogni giorno con l’impegno di sempre”.

Queste le parole di Laura Viganò, la più giovane erede di Viganò Alta Moda, che accompagnerà gli ospiti alla scoperta delle attività e della storica bottega familiare.

Classe 1919, Viganò Alta Moda ha saputo crescere e rinnovarsi, mantenendo però sempre intatto lo stile inconfondibile, chiave del suo successo.

Per non parlare poi, nel corso degli anni, delle innumerevoli collaborazioni con maison che non hanno bisogno di presentazioni: Prada, Versace, Ferragamo.

Viganò Alta Moda è una certezza lunga un secolo, grazie a cui professionisti e appassionati di ricamo e bigiotteria possono ancora trovare autentici tesori di ogni forma e colore custoditi nelle centinaia di cassetti in legno originali dei primi del ‘900.

Passano gli anni, anzi i secoli, ma Viganò Alta Moda rimane bandiera di bellezza e eleganza senza tempo.

Alessandra Borgonovo

www.vigano1919.it/
SOCIAL FB
No Comments Yet

Comments are closed