Boy. La linea make-up di Chanel per lui

La mascolinità secondo Chanel passa anche attraverso un make-up discreto e naturale: nasce così Boy, la linea make-up per lui che celebra il piacere di essere se stessi

Cosa significa essere se stessi?

Significa esprimere la propria persona reinventando le regole e liberandosi dalle convenzioni, significa essere fedeli a ciò che si è e al proprio stile senza cedere alle costrizioni della società.

Quando siamo noi stessi siamo unici e inimitabili, e questo ci rende molto più interessanti che se fossimo soltanto perfetti, come il mondo ci vuole.

Essere se stessi: un concetto che prescinde dal genere

Chanel fu una donna che non smise mai di essere se stessa.

Iniziò a creare il suo stile unico e inimitabile prendendo in prestito colori, texture ed elementi dal guardaroba maschile: dai capelli corti ai pantaloni, dal matelassé al tweed.

Un secolo dopo, la maison Chanel continua a sostenere chi vuole essere se stesso, anche a dispetto delle convenzioni, e ancora una volta lo fa attraverso l’incontro tra l’universo femminile e quello maschile.

Questa volta, però, è il mondo femminile a ispirare una collezione dedicata all’uomo: si tratta di Boy, la prima linea di make-up per lui firmata Chanel

Sì, avete letto bene: il make-up, che siamo abituate a vedere come un’esclusiva femminile, grazie a Chanel diventa un must have anche per uomo.

Il fatto è che la bellezza non è una questione di genere, ma di stile

E che non esistono modi di essere, gesti, colori assolutamente femminili o maschili. Per cui, non è detto che la parola “mascolinità” possa avere un solo significato assoluto, valido per tutti: mascolinità e femminilità sono concetti fluidi, liberi, legati all’identità in continua evoluzione di ognuno di noi.

E la mascolinità secondo Chanel passa anche attraverso un make-up che, con discrezione e naturalezza, riesca a rafforzare l’autostima degli uomini della nostra vita così come fa con la nostra.

Boy de Chanel: la linea make-up per lui

Boy de Chanel – ispirata al nome di Boy Capel, l’amore della vita di Coco – è una linea essenziale dal packaging blu notte, formata da tre must-have.

Un fluido colorato, un balsamo labbra e uno stilo sopracciglia. Si tratta di tre prodotti semplici da utilizzare, dalle formule impercettibili e long lasting che garantiscono un finish naturale e discreto.

Le Teint: il fluido colorato invisibile all’occhio e al tatto

La prima specialità è un fluido che del fondotinta ha solo il nome: Le Teint. Impercettibile e invisibile all’occhio e al tatto, Le Teint ha una formula ultra-fine, leggera e confortevole che lascia la pelle opaca e uniforme per tutta la giornata.

Mentre le polveri soft focus correggono le imperfezioni con naturalezza, gli ingredienti idratanti e antiossidanti e i filtri UV SPF25 proteggono la pelle dai radicali liberi e dagli stress ossidativi dell’ambiente esterno. Inoltre, la consistenza non occlude i pori, anzi: la pelle respira senza mostrare eccessi di sebo.

Le Baume Lèvres: morbidezza senza effetto brillante

Le Baume Lèvres invece è un balsamo labbra idratante perfetto per lui: il finish infatti è opaco e invisibile.

Il balsamo Chanel garantisce otto ore di idratazione, protezione, morbidezza e comfort: merito dell’Olio di Jojoba, del Burro di Karité e della Vitamina E che lasciano le labbra levigate, elastiche e soffici, senza effetto brillante.

Le Stylo Sourcils: rafforzare l’autostima con un tratto di matita

Ultima specialità della collezione Boy de Chanel è Le Stylo Sourcils.

Si tratta di uno stilo per sopracciglia progettato per rafforzare l’autostima con un tratto di matita. Da un lato c’è l’applicatore-pettine, che permette di disciplinare le sopracciglia; dall’altro, la mina twist-off riempie con precisione gli spazi vuoti.

La formula contiene una combinazione di cere naturali flessibili e oli emollienti che rendono l’applicazione facile e confortevole e il finish waterproof e a lunga durata.

Federica Miri

#boydechanel #beonlyyou #createyourself @chanelbeauty
No Comments Yet

Comments are closed