Cannabis: la provocazione da Il Profvmo

Cannabis è una delle fragranze più originali e provocatorie del marchio Il Profvmo. Silvana Casoli ce la ripropone, per farcela provare o riscoprire

Fiori e foglie: è l’essenza della primavera, la stagione che ci sta donando le prime giornate meravigliose. Ve la immaginate, la primavera, nelle campagne di Reggio Emilia? Una primavera immersa tra cespugli e fiori, una primavera profumata come quelle vissute da Silvana Casoli, creatrice de Il Profvmo, nella sua città natale.

Con Il Profvmo, Silvana Casoli ha reinventato la profumeria artistica e il modo di indossare il profumo: ognuna delle sue fragranze riflette una specifica emozione, ognuna racconta una storia, ognuna può essere sovrapposta alle altre per creare una composizione unica e personale. Le fragranze Il Profvmo sono senza tempo, e questo le rende sempre attuali. L’ispirazione viene dalla natura e dall’alchimia, la magia che permette a Silvana Casoli di trasformare ogni profumo in un’esperienza unica, memorabile, persistente sulla pelle.

Cannabis: una delle fragranze più originali de Il Profvmo

Sempre ispirata dalla sua terra, l’Emilia, Silvana Casoli non ha mai perso occasione per girare il mondo: e chissà, magari è proprio in uno dei suoi viaggi che ha scoperto il profumo della Cannabis, la pianta asiatica sacra nelle religioni hindu.

Ipnotica e irresistibile, la Cannabis è stata la fonte di ispirazione per l’omonima fragranza creata da Silvana Casoli, riproposta da Il Profvmo per celebrare la storia ventennale della maison. Si tratta di una fragranza minimalista, che gira tutta attorno all’ingrediente principale: la Cannabis, per l’appunto, esplorata nelle sue diverse sfaccettature. Troviamo infatti i Fiori di Cannabis, che aprono la composizione e fanno da preludio alle Foglie di Cannabis, sensuale cuore della fragranza. Sul fondo, l’Ambra crea una sfumatura tanto lieve quanto importante: a contatto con la pelle, questa svelerà tutta la sensualità di Cannabis, per un piacere olfattivo unico che sfiora il proibito.

Magnetica, insolita, audace e volutamente provocatoria, Cannabis è l’inaspettata fragranza con cui osare a primavera: usatene un solo soffio per un’associazione al maschile, o lasciatevi andare a grandi quantità per un effetto più femminile. Potete anche abbinarla alle altre fragranze minimaliste (Ambre d’Or, Black Dianthus, Fleur de Bambu, Ginger, Mandarine, Musc Bleu, Patchouli Noir, Santal Rouge, Vanille Bourbon), per creare un profumo estremamente personalizzato, estremamente vostro.

Federica Miri

SOCIAL FB
In Italia il marchio Il Profvmo, parte del prestigioso Gruppo Valmont, è distribuito da Dispar (www.dispar.it) e presente in selezionati punti vendita e profumerie.
No Comments Yet

Comments are closed