Lolita Lempicka. La fragranza per la donna contemporanea

Mon Premier Parfum è tornato

L’iconica fragranza di Lolita Lempicka conferma il suo successo senza tempo

Dopo 20 anni dal primo lancio e una strada in discesa verso il successo, Lolita Lempicka ripropone il profumo che l’ha consacrata come icona di femminilità e sensualità. La designer e stilista francese ha infatti rilanciato Mon Premier Parfum,, il suo progetto più intimo e riuscito.

Dal 1997 la fragranza nutre il mondo magico e fatato di Lolita Lempicka con un bouquet di note pungenti e romantiche, forti ma al tempo stesso delicate.

Questo mondo è fatto di natura selvaggia in cui ogni donna può rispecchiarsi ritrovando la propria sensualità. È proprio il desiderio a essere la chiave di lettura di tutto il suo lavoro: attraverso colori, odori, sensazioni e suoni Lolita Lempicka ha dato vita a un vero e proprio Eden in cui la donna, come Eva, è la chiave di lettura e la protagonista.

Non a caso infatti il flacone del profumo ricorda la forma del frutto proibito, una mela, che rappresenta i desideri e gli impulsi reconditi della natura umana.

Lolita Lempicka ha colto il frutto proibito e l’ha trasformato in un simbolo di audacia e seduzione per tutte le donne moderne immerse nella loro frenetica quotidianità

“Volevo una fragranza che facesse sentire bene, dal momento che quando ti senti bene, sei naturalmente seducente. Ho voluto creare un mondo magico e poetico che riflettesse me, anche se controcorrente rispetto a quello che si faceva a quell’epoca. Volevo un profumo diverso, che desse un nome ai sogni e all’invisibile, a qualcosa di più profondo. Ciò che non invecchia mai ed è senza tempo“.

E per celebrare il fatto che sia senza tempo, riconoscibile e inimitabile, la boccetta è stata rinnovata e assomiglia ancora di più alla famigerata mela dell’Eden: si è raffinata e modernizzata in tutte le sue sfaccettature, declinandosi in 3 tipologie differenti.

1 – Mon Premiere Parfum

Si tratta della rivisitazione della boccetta originale che con note sensuali e inebrianti di spezie, agisce come un invito al viaggio e alla passione. È una poesia ispirata dalle donne e per le donne, che continuerà a essere senza tempo e in costante evoluzione per riuscire a rappresentarle.

Note di liquirizia, ciliegia e viola con un fondo di cisto labdano. La raffinata boccetta blu notte si può acquistare in tre formati diversi: 100, 50 o 30 ml (il prezzo varia a seconda della quantità) o in alternativa la versione body lotion da 200 ml, per mantenere anche la pelle del corpo profumata e idratata.

Lo affiancano altre due fragranze: Sweet Lolita e Mon Eau

2 – Sweet Lolita

Per i palati più golosi Lolita Lempicka miscela ciliegia, iris e caco in una nota di fondo muschiata, il legno di cashmeran. Anche questa versione si può trovare nei tre formati elencati in precedenza, ma non in versione body lotion.

3 – Mon Eau

Per tutte quelle che non amano i profumi particolarmente intensi, Lolita Lempicka ha pensato a una versione eau più delicata e fresca dalle note di anice, lampone e gelsomino che si fondono con un bouquet di viola, sandalo e muschio bianco. Declinabile nei formati 50 e 30 ml, ma anche nella versione body lotion da 200 ml.

Tre diversi profumi per tre diverse tipologie di donna contemporanea che non rinuncia alla sensualità e al romanticismo nella sua quotidianità. Il segreto del successo di Lolita è proprio questo: declinarsi per ritrovare il carattere e la personalità di tante donne diverse che non rinunciano mai a indossare una goccia di profumo.

Lolita Lempicka lascia il segno con un nettare intramontabile e senza tempo, un’ode alla femminilità che seduce immediatamente, intensamente ed eternamente.

Valentina Radice

SOCIAL FB