Viaggio olfattivo tra le note di Maquis Provençal

Maquis Provençal: l’esclusivo viaggio provenzale di Rancé 1795

©Konstiantyn

Oggi ripartiamo per una meta in cui siamo già stati: il sud della Francia, in particolare, la Provenza. Una terra meravigliosa famosa per la sua bellezza naturale, per la sua storia e per i suoi profumi.

Insieme ritorniamo nella città di Grasse per scoprire la nuova fragranza che arricchisce la linea Rue Rancé di Rancé 1795, creata nel 2003 per rendere omaggio alla Maison.

Una linea di cui abbiamo assaporato i meravigliosi e unici profumi, come Eau de la Couronne, alla quale, oggi, si affianca Maquis Provençal, un’anima provenzale e mediterranea allo stesso tempo, aromatica e caratterizzata da un intenso dinamismo.

Brio, vivacità ed eleganza: lo spirito di Maquis Provençal non lascia nulla al caso

Come tutta la collezione, anche questa nuova fragranza si contraddistingue per il suo spirito frizzante e brioso, presente sia all’interno nella scelta degli aromi, sia all’esterno, nel packaging curato nei minimi dettagli.

La boccetta in vetro trasparente è chiusa da un tappo dorato elegantissimo e sigillata da un fiocco rosso in gros-grain, creando, così, un’immagine sofisticata ed elegante, ma allo stesso tempo giocosa.

Il tutto impreziosito da due etichette luminose e raffinate, anch’esse rifinite in oro con dei dettagli rossi che riportano il simbolo della Maison Rancé e il nome del profumo.

Un viaggio straordinario e multisensoriale tra gli aromi unici di Maquis Provençal

L’anima dinamica, frizzante e vivace di questa esclusiva Eau de Toilette ci trasporta direttamente nella natura di Provenza e ci immerge in un’atmosfera tutta da scoprire, proprio come i suoi aromi inaspettati: l’essenza fruttata e frizzante degli Agrumi incontra un’onda vivificante di note aromatiche. Questa esplosione colorata e vibrante si fonde, a sua volta, con le note dinamiche di Menta e Ginepro.  

Il cuore di Maquis Provençal, invece, svela un bouquet aromatico e mediterraneo di Gelsomino, Timo Rosso, Mirto e Radice di Angelica. E infine, alla base, possiamo apprezzare Legni eterei e sottili toni della terra, come l’Ambra, il Legno Hinoki, il Legno di Cedro e il Muschio Bianco: il sentore della Provenza.

La bellezza delle Provenza incontra la genialità italiana: la collaborazione tra Giovanni Rancé e Maurizio Cerizza

Questo capolavoro è nato dalla collaborazione tra Giovanni Rancé, CEO e Direttore Creativo della Maison, e il celebre naso italiano Maurizio Cerizza: due maestri che non potevano ideare che un’opera d’arte meravigliosa.

La tradizione incontra l’innovazione: un’armonia che vive in Maquis Provençal e in tutte le altre frangranze di Rue Rancé

La novità Maquis Provençal è un altro esempio di come questa Maison esclusiva riesca a unire in perfetta armonia la tradizione unica con l’eccellenza contemporanea. Infatti, proprio come da tradizione, alcuni profumi all’interno della collezione sono la moderna reinterpretazione di fragranze storiche create dal Fondatore François Rancé e dai suoi eredi, mentre altre sono totalmente nuove e inedite, ma mantengono un fil rouge con tutta la linea.

Erika Fuser

e-shop