Il profumo della libertà con OTTO

Martino Midali e la sua fragranza floreale OTTO

Il countdown è cominciato. Il 2021, ormai alle porte, ci regalerà abbracci, serenità e la tanto agognata libertà. Tra speranze e buoni propositi, cominciamo a sognare con OTTO.

Il nuovo profumo floreale di Martino Midali che, in un solo spruzzo, ci porta in giro per il mondo. Meta: l’infinito

Una fragranza che sa di infinito

Il 2021 è l’anno della ripartenza. Nella speranza di tornare presto ad abbracciarci e scoprire il mondo, cominciamo a sentire il profumo della libertà con OTTO. La nuova fragranza floreale che arricchisce l’universo Martino Midali.

Da sempre numero portafortuna di Midali, OTTO è anche simbolo di libertà e infinito. Si ispira al ricordo olfattivo d’infanzia del designer e fondatore del brand.

Il profumo dolce e nobile della Vaniglia ha accompagnato i suoi giovani passi. E quello stesso profumo è poi tornato nei numerosi viaggi in giro per il mondo, in particolare in Tunisia.

Un viaggio tra i ricordi

Fin dal primo spruzzo ci sentiamo immersi nella vegetazione mediterranea. Tra immensi e rigogliosi giardini, parchi, luoghi aperti in cui si respira libertà

Libertà che quest’anno abbiamo ritrovato nei ricordi.

Quelli di Martino Midali diventano indelebili e si trasformano in note profumate.

Gelsomino, Rosa e Neroli sono il cuore della fragranza. Muschio e Vaniglia completano l’essenza.

OTTO, come il suo nome, punta all’infinito. Al concetto di positività e libertà che in questo ultimo anno è venuto un po’ a mancare.

Oltre a un profumo, quindi, segna la ripartenza. Una piacevole sensazione di benessere invade i sensi. La voglia di partire per mete lontane, fare progetti e riprendere in mano la propria vita non è più un sogno da tenere nel cassetto.

Di sicuro non passerà inosservato. Il packaging oro opaco omaggia la femminilità chic e mai ostentata che da sempre contraddistingue tutte le creazioni Martino Midali.

OTTO è disponibile nel classico formato 100ml ma anche in quello da 15ml. Perfetto per portarlo sempre con sé nella beauty bag.

e-shop

Oltre al profumo, una biografia

Si chiama ” La stoffa della mia vita ” ed è il racconto dei primi passi di Martino Midali nel mondo della moda.

Una biografia autentica ed emozionante di uno tra i più grandi self made man di successo della nostra Italia.

«Piacere, mi chiamo Maria e vesto da vent’anni Martino Midali. Non sapevo che faccia avesse e sono felice di conoscerla oggi. Compli­menti! Immagino che l’armonia irregolare dei suoi vestiti appartenga anche alla sua vita. Mi piacerebbe tanto leggere di lei in un libro: penso che dovrebbe scrivere la sua biografia…»

Queste parole, nate dal cuore di un’affezionata cliente, accendono in Martino Midali un desiderio. Quello di raccontare la sua storia, fatta di sacrifici e tanta passione.

Martino Midali nasce in una semplice famiglia nel piccolo borgo di Mignete, nel lodigiano. Cresciuto a pane, bellezza ed eleganza, insegue il suo sogno.

Dai primi passi nel mondo della moda al trasferimento nella grande Milano. L’intuizione sull’uso innovativo del jersey, le prime vendite in proprio e l’inaugurazione di uno showroom. E ancora i buyer americani come Henri Bendel e l’apertura di due punti vendita a New York. Clienti fissi, le grandi star del jet set internazionale.

Infine, il successo negli anni Ottanta, in cui «vestire Midali» era il simbolo di una nuova femminilità.

Ogni capitolo è un viaggio nei ricordi, nell’arte della creatività e nell’eleganza, eterna e indiscussa. Ad accompagnare Martino Midali e guidarlo tra le curve della sua appassionante vita, Cinzia Alibrandi.

Alessandra Borgonovo

SOCIAL FB
www.martinomidali.com
No Comments Yet

Comments are closed