Nel cuore dell’Oceano Indiano

Seychelles. Una destinazione dal sapore esotico

Il tocco autentico e tropicale di Mahé, Praslin e La Digue

Alla scoperta di un vero paradiso naturale con SeyVillas: tour operator specializzato in vacanze tailor-made

Chi non ha mai sognato di essere disteso su una spiaggia di sabbia bianchissima, all’ombra di una palma, accarezzato da una leggera brezza? Poi addormentarsi e venire risvegliato da una voce gentile e un volto sorridente che ci porge una noce di cocco da cui bere?

Certo, “i sogni son desideri”. Ma come insegna la celebre fiaba, i sogni possono diventare realtà

La Digue

Se vi dicessi, allora, che questo scenario da sogno esiste davvero? Ebbene si; al largo della costa orientale africana, nell’Oceano Indiano, sorge un vero e proprio paradiso naturale.

Si tratta delle Seychelles: un arcipelago di ben 115 isole coralline e granitiche che vanta tutto l’anno un clima tropicale caldo.

Le Seychelles non sono solo mare e mille sfumature di blu, ma anche foreste dai colori intensi e giardini tropicali, alte vette da cui godere del panorama, straordinarie barriere coralline da esplorare attraverso snorkeling e immersioni.

Vantano, inoltre, una flora e una fauna davvero eccezionali: nella Vallée de Mai a Praslin si trova il Coco de Mer, il cui frutto contiene il seme più grande del regno vegetale, divenuto il simbolo delle Seychelles.

E ancora… Tartarughe di terra giganti che vagano libere tra le isole, pesci e animali marini, uccelli colorati per gli amanti del birdwatching e l’immancabile volpe volante, considerata da parte dei locali una vera e propria delizia.

Non si può andare via dalle Seychelles senza avere prima conosciuto la ricca offerta culturale e gastronomica dell’arcipelago. Si tratta, infatti, di isole culturalmente molto vive, che hanno ricevuto l’influenza di varie etnie.

Gli stessi sapori sono un mix di spezie indiane, esotismo asiatico e raffinatezza europea.

Un mix di sapori dolci, come il latte di cocco, oppure piccanti, come il curry. Un vero e proprio melting pot culinario che rende la cucina creola unica al mondo.

È possibile pregustare tutto questo attraverso SeyVillas, tour operator con sede a Berlino specializzato in vacanze tailor-made alle Seychelles. Conosciamolo meglio.

SeyVillas è un vero e proprio marchio di garanzia e qualità, tanto da avere ricevuto dall’Ente del Turismo la certificazione di “Seychelles Expert”, assegnato solo agli operatori d’eccellenza.

È professionalità, attenzione verso il cliente e costante aggiornamento in loco. Inoltre, offre la possibilità di creare vacanze su misura e tour personalizzati delle isole tramite un esclusivo configuratore online.

Quest’ultimo pone al centro le esigenze del viaggiatore, che attraverso pochi click può costruire il suo viaggio da sé, ricevendo comunque assistenza continua.

Non solo, può anche pregustare la vacanza SeyVillas attraverso il ricco materiale multimediale predisposto dal sito internet, oltre che programmare ogni dettaglio tramite la Guida di Viaggio, che è anche un’app multilingue utilizzabile in modalità offline.

Per una programmazione consapevole, SeyVillas offre ricche descrizioni delle isole principali e minori: dalle informazioni generali ai tour delle spiagge più belle

Inoltre, per vivere un’esperienza autentica e sensoriale propone di alloggiare in guest house dotate di giardini tropicali e gestite direttamente da seicellesi che spesso invitano gli ospiti a partecipare a barbecue sotto le stelle a base di piatti tipici.

SeyVillas. Un tour delle tre isole principali. Mahé, Praslin e La Digue

È davvero difficile scegliere quale delle oltre 100 isole delle Seychelles visitare. Sono tutte bellissime e uniche nel loro genere… Non può che esserci l’imbarazzo della scelta.

Per questo oggi voglio proporvi un tour delle tre isole principali, Mahé, Praslin e La Digue, mete irrinunciabili per chi è al suo primo viaggio in questo arcipelago da sogno.

Si tratta di un tour che vi permetterà di scoprire e assaporare tutta la bellezza tropicale delle Seychelles. Scopriamolo insieme.

Mahé

Il nostro tour comincia dalla più grande e diversificata isola dell’arcipelago: Mahé, il centro culturale, economico e commerciale delle isole vicine.

Qui sorgono, infatti, l’aeroporto e la caratteristica capitale Victoria, rinomata per il suo porto e per il delizioso mercato.

Se al suo interno l’isola è ricoperta da montagne di granito e vegetazione lussureggiante, a 5 km dalla costa nord-orientale si estende il Parco Nazionale Marino di S.te Anne.

Fondato nel 1973, è costituito da sei piccole isole e laguna circostante. In queste acque vive una fauna marina sorprendente che regala memorabili esperienze di snorkeling.

Per gli amanti del relax, l’isola offre ben 65 spiagge in cui abbandonarsi al sole tropicale dell’Oceano Indiano.

Praslin

Con appena 40 minuti di navigazione, raggiungerete Praslin, famosa per le sue spiagge bianche e paradisiache, per le palme del Coco de Mer e per la coloratissima barriera corallina che la circonda.

L’attrazione principale di Praslin è Vallée de Mai, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Una passeggiata attraverso questo parco, simile a una giungla, può dare l’idea di come fosse l’isola con la sua rigogliosa vegetazione ai tempi dei primi visitatori.

L’isola vanta due delle più belle spiagge del mondo: Anse Lazio e Anse Georgette. Sarà difficile resistere alle loro acque azzurre, tuttavia occorre stare attenti alle forti correnti nei mesi tra dicembre e marzo.

L’area più fornita di Praslin è la Baie S.te Anne: dotata di scuole, banche, uffici di noleggio auto, oltre che di un ospedale, un ufficio postale e un minimarket. Da qui partono, inoltre, i traghetti per Mahé e La Digue, la nostra prossima meta.

La Digue

Da Praslin si raggiunge La Digue in 20 minuti di navigazione. Rinomata per i suoi massi granitici, le splendide spiagge e l’entroterra selvaggio, La Digue è una delle isole più fotografate del mondo.

La sua spiaggia più famosa è Anse Source d’Argent, le cui acque trasparenti, calme e poco profonde permettono a bambini e adulti di svolgere tantissime attività, tra cui lo snorkeling.

Un mio consiglio? Abbandonate l’automobile e muovetevi solo a piedi o in bicicletta… Per vivere le Seychelles in modo autentico e assaporarne tutto il gusto tropicale.

Chiara Pompeo

Per informazioni:
Sito: www.seyvillas.com
Facebook: www.facebook.com/Seyvillas.it
YouTube:  www.youtube.com/user/SeyvillasIT
No Comments Yet

Comments are closed