Valtellina, ovvero la dimora del benessere

La Valtellina è il posto adatto a chi vuole riprendersi dallo stress, grazie alle avvolgenti acque termali naturali

In Lombardia la Valtellina è il luogo ideale in cui prendervi cura di voi, grazie alle acque termali di Bormio, al meraviglioso ambiente naturale e ai picchi frastagliati, dove potrete godere di tutte le attività di montagna autunnali: un luogo dove poter ritemprare la vostra anima e il vostro corpo.

QC Terme Bagni di Bormio

Le acque termali di Bormio sono una risorsa naturale millenaria e sgorgano a una temperatura che va dai 37 ai 43 gradi, a seconda della stagione.

Già gli antichi Romani apprezzavano i benefici di queste terme e se vi recate al QC Terme Bagni Vecchi potrete incamminarvi attraverso la storia, passando per i Bagni Romani, le grotte secolari, l’antica sorgente da cui zampilla la preziosa acqua, fino a una piscina panoramica che affaccia sulla conca del Bormio.

In questa struttura potrete anche godere di un sabato sera diverso, grazie all’Aperiterme, un aperitivo in accappatoio, a partire dalle 19,00 ogni sabato (esclusi ponti e festività), per godere il relax delle acque termali.

Altrettanto meraviglioso è soggiornare al QC Terme Bagni Nuovi, il più grande parco termale delle Alpi, che offre un’ampia scelta di esperienze. Le vasche sono tutte diverse, ognuna con un percorso relax dedicato: i Bagni di Giove, le Cascate dell’Olimpo, la Sauna di Vesta e la suggestiva vasca rivestita di legno di cirmolo, risalente ai primi decenni dell’800.

Inoltre, è presente, sia ai Bagni Vecchi che ai Bagni nuovi (su prenotazione), un trattamento speciale: l’Honey Ritual Rebalance, ovvero un’esfoliazione del corpo a base di miele di rododendro, in grado di levigare completamente la pelle, seguita da un massaggio intenso e profondo. Sullo sfondo, un aroma speciale, che ricorda il cioccolato: si tratta dell’essenza del fiore di Nigritella, un fiore di origine valtellinese. Questo trattamento sortisce un effetto purificante, rilassante, anti-age, levigante e mineralizzante.

Nel cuore del Bormio ha preso vita Bormio Terme, un centro completo di servizi adatti a tutte le età e le esigenze. Borgo Terme offre 8 vasche termali, sia interne che esterne, saune e bagni turchi, piscine per i bambini e un acquascivolo di 60 metri. È il luogo ideale per una gita in famiglia. Inoltre, il centro è in grado di somministrare terapie termali, inalazioni, balneofangoterapia e balneoterapia (grazie alla convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale).

Non sarà possibile rilassarvi troppo, tuttavia, perché la Valtellina, con le sue conformazioni naturali, offre tante opportunità a chi vuole dedicarsi alle attività sportive all’aperto.

Innanzitutto, un must sono il Sentiero Valtellina e la pista ciclabile della Valchiavenna. Sarete stanchi dopo una rigenerante passeggiata lungo il Sentiero Valtellina, così potrete fermarvi all’agriturismo La Florida, una struttura che offre vitto e trattamenti corpo tutti basati sulle risorse naturali della fattoria, come bagni al siero o al latte, provenienti direttamente dalle mucche dell’allevamento, in grado di levigare la vostra pelle a fondo, oppure massaggi fitoterapici.

Sarà possibile fare trekking, poi, e godere del meraviglioso ritratto autunnale intorno a voi: i luoghi da cui ammirare il foliage sono tanti, dal Parco Nazionale dello Stelvio a quelli del Parco Regionale delle Orobie Valtellinesi, come pure la Via dei Terrazzamenti e le riserve naturali.

Inoltre, durante il mese di ottobre, la natura è più gorgheggiante che mai: passando in Val Zebrù e nella Valle del Gallo, potrete godere del duello tra i cervi maschi, che si contendono le femmine a suon di bramiti e cornate. Con un’escursione guidata, sarete in grado di raggiungere gli hot-spot per assistere a questo frammento della vita nella natura, soprattutto nel tardo pomeriggio o al mattino presto.

Ci si potrà rilassare, infine, presso la sauna finlandese panoramica, a Campo Moro (Valmenco), presso il Rifugio Zoia, dove potrete godere delle ritempranti acque termali davanti a un panorama unico.

Margherita Turdò

SOCIAL FB
http://www.valtellina.it/
No Comments Yet

Comments are closed