Fragranze contemporanee

Matiere Premiere, la creazione Green di Aurélien Guichard

La prima Maison profumiere veramente equo e solidale è in Francia

Aurélien Guichard

Nasce tra la regione di Grasse e la città di Parigi la prima Maison Profumiere le cui fragranze sono costruite attraverso ingredienti 100% naturali e prodotti dall’azienda stessa.

Matiere Premiere sorge nel 2019 con l’intenzione di condividere la bellezza delle materie prime naturali che circondano il Maitre Aurélien Guichard. L’approccio creativo del Profumiere e maestro, per l’appunto, ha come principale elemento il rispetto della natura, attraverso un approvvigionamento equo e solidale, l’agricoltura biologica e la preservazione delle produzioni locali.

Tutti i profumi de Matiere Premiere contengono tra l’85% e il 92% di ingredienti naturali e sono vegani

Il colore delle profumazioni è ottenuto grazie alle sfumature dei componenti, senza bisogno di utilizzare coloranti chimici, e con una particolare attenzione alla maturazione, all’invecchiamento e alla macerazione dei vari elementi.

Tre le politiche aziendali vi è quella fondamentale di progettare e produrre fragranze attraverso l’utilizzo di materie prime prodotte dal profumiere creativo e cofondatore Aurélien Guichard, come dice lo stesso: “Le mie formule sono brevi. Voglio che si senta la bellezza naturale della materia prima al centro dei miei profumi. La nostra missione è nel nostro nome, Matiere Premiere”.

Non è un caso che le fragranze costruite da Maitre Guichard siano composte principalmente da una materia prima di gran qualità, ricercata tra le migliori del mondo, con un’alta concentrazione di assoluta, prodotta da Guichard.

Tra le fragranze più rappresentative dell’azienda, infatti, troviamo Radical Rose, una Eau de Parfum costruita intorno alla delicata Rosa Centifolia. Cinque anni fa, nel 2016 Aurèlien ha fondato un’azienda agricola biologica dove coltivava la rosa centifolia, nella regione di Grasse.

Guichard è l’unico profumiere a coltivare la sua rosa centifolia e il suo “terroir” eccezionale è stato riconosciuto nel 2018, come patrimonio culturale immateriale dell’umanità dall’UNESCO.

Nel 2019 i primi grammi di assoluta sono arrivati sulla sua scrivania e a oggi l’assoluta di rosa centifolia è diventata l’ingrediente centrale del nuovo profumo, Radical Rose.

La concentrazione di questo ingrediente all’interno della fragranza è altissima, su volontà del creatore, per esaltarne le caratteristiche anche attraverso altri componenti quali lo zafferano, l’olio di bacche di pepe della Giamaica oppure l’olio di patchouli indonesiano e l’assoluta di Labdano dell’Andalusia. “Lavoro con alte concentrazioni. Una fragranza con un impulso, che si diffonde e dura, sarà per sempre associata a momenti fondamentali“.

Matiere Premiere gode di una vasta gamma di aromi e fragranze, dalle agrumate alle speziate, dalle dolci alle legnose, senza rinunciare a un tocco di modernità e contemporaneità e accontentando i gusti di tutti, anche dei più pretenziosi.

Nei molteplici profumi troviamo svariati ingredienti originari di ogni parte del mondo, come l’olio di neroli del Libano, l’assoluta di mate del Paraguay, il benzoino del Laos e la fava tonka del Venezuela, ma anche prodotti di origine italiana, come l’iris toscano o l’olio di bergamotto.

Se volete conoscere direttamente l’unicità di questi prodotti, Matiere Premiere è distribuito in esclusiva da Campomarzio70.

Sara Herbstritt

e - shop