Storie profumate

Spirito urbano, 724 di Francis Kurkdjian

Un tema olfattivo composto da sfumature di bianco le cui texture si sovrappongono in un ritmo energico e fluente, una eau de parfum luminosa, vibrante e piacevolmente coinvolgente, invita a vivere in armonia con la città

Nelle note di testa si percepisce un accordo urbano fresco e indefinito. È la sensazione di una freschezza pulita ed energizzante come quella che si sprigiona dalle lavanderie di New York all’alba, formata dal bergamotto d’Italia e dalla verticalità delle aldeidi con sfaccettature sofisticate, leggermente metalliche ed effervescenti.

Al centro di questa architettura verticale si trova un’aura ariosa trasmessa da un bouquet di fiori strutturato da assoluta di gelsomino d’Egitto, pisello dolce e filadelfo.

Nelle note di fondo, questo universo di candore si abbandona a una sensazione avvolgente e confortante grazie a un accordo di legno di sandalo e muschio bianco.

Famiglia olfattiva: floreale muschiato

“724 è un’eau de parfum rilassante con uno spirito urbano vibrante e avvolgente.  Dona una sensazione di benessere e protezione, come quella di pulizia,  che desidero quando vado in giro per la città”. Francis Kurkdjian

L’urbanità di Francis Kurkdjian

Francis Kurkdjian è un profumiere contemporaneo orgoglioso delle sue origini parigine e, più in generale, della sua predilezione per le grandi città in continuo movimento che generano relazioni umane stimolanti e favorevoli alla creatività.

“Le grandi città hanno qualcosa che ti travolge, ti elettrizza, ti eleva. Ho tradotto questa energia comunicativa, questa vita che pulsa all’unisono, in una fragranza urbana muschiata e floreale che ho chiamato 724, per 24 ore di vita profumata, sette giorni su sette”.

I paesaggi urbani e l’architettura circostante hanno influenzato in modo evidente l’estetica grafica di 724 eau de parfum.

Un’unica tonalità di blu, denominata “urban blue” dal profumiere, fonde sottilmente la tonalità grigio cemento degli edifici con il blu dei jeans denim, indumento universale per eccellenza e simbolo della vita moderna.

Il carattere cesellato del nome della fragranza, 724, emula la stampa digitale. Francis Kurkdjian è particolarmente attento a questi aspetti, che contribuiscono a dare vita alle sue storie profumate.

Feel the City Rhythm

Francis Kurkdjian ha girato il mondo, appendendo il cappello per settimane o anni ai quattro angoli del globo. Il suo viaggio è iniziato a Parigi, quando ha fatto della capitale la sua casa d’adozione dopo aver terminato gli studi nel suo sobborgo natale. Poi ha vissuto e lavorato a New York per quasi cinque anni, seguito da altre metropoli come Sydney, Tokyo, Seoul, Shanghai, Nuova Delhi, Mumbai, Manila, Kuala Lumpur, Mosca, Londra, Berlino, Buenos Aires, Los Angeles e Houston. Nonostante la grande varietà di culture e storie, ai suoi occhi tutte queste città hanno molto in comune: un’effervescenza, una ‘rivalità’ creativa e un effetto magnetico che ti travolge positivamente e rende tutto possibile. 

 Per la sua omonima Maison fondata nel 2009, l’ambizione ha spinto Francis Kurkdjian a proporre un guardaroba olfattivo per vivere 24 ore di profumi, sette giorni su sette.

L’ambizione è quella di vivere in armonia con la città, di coglierne la singolarità, di estrarne l’essenza e di trarne ispirazione per offrire al mondo storie profumate.

Francis Kurkdjian è decisamente legato alla sua epoca, come dimostrano chiaramente le sue fragranze Gentle Fluidity e l’Homme À la Rose. È anche fondamentalmente urbano, con le radici ben piantate in città.

Sentire e percepire l’energia sprigionata dalle grandi città, in particolare da New York, la sua casa lontano da casa, era il suo obiettivo quando ha creato 724.

Il Flacone di 724 si declina nel formato da 200 ml (6,7 fl.oz) – 70 ml (2,3 fl.oz) (flacone emblematico) e 35 ml (1,1 fl.oz) . La ricarica 11 ml (0,37 fl.oz)

Disponibile in Italia esclusivamente attraverso Campomarzio70 

La Redazione

error: il contenuto è protetto.